Risultati della ricerca:

Results from 1 to 9 on 9 found for Esperienza
Dentista | Slow Dentistry ...ovvero Odontoiatria Rispettosa, Equilibrata e Giusta. Ci contraddistingue l'uso della tecnica d'avanguardia del laser minimamente invasivo ed indolore. Integrazione e trattamenti laser-assistiti in Parodontologia ed Implantologia così come in Ortodonzia ed Endodonzia, Protesi, Estetica e Conservativa. Studio Moll é attivo dal 1989 e, forte di tanti anni di Esperienza, offriamo Competenza, Conoscenza ed Etica in trattamenti multidisciplinari insieme con il nostro team. Lavoriamo con tecniche e apparecchiature di ultima generazione come il Er,Cr;YSGG-laser e il 3D immaging per la diagnostica avanzata. Ultimo arrivato è lo scanner intra-orale che sostiutuisce la vecchia e sgradevole impronta in bocca. Potremo dare un anteprima digitale, il cosidetto Smile-design del suo sorriso nuovo migliorato! Orario Lo Studio riapre con il consueto orario 9.00-19.00 dal 27/08/2018 Sito in; Via A.Ponchielli 21 B/ Interno, Scandicci-Firenze Telefono: 055-755347 Per emergenze potete mandare un sms al 331-6368628 per ricevere assistenza.
Questo sito fa uso di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Si tratta di dati utili a scopo tecnico o statistico, non utilizzati per identificarti o per contattarti. In seguito al provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali dell’8 maggio 2014, recante "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie", lo Studio Dentistico Moll, con sede in Via Amilcare Ponchielli 21B interno - 50018 Scandicci-Firenze - Italia, intende informare l’utente di quanto segue. Cosa sono i cookie? I cookie, in generale, sono stringhe di testo di piccole dimensioni conservate nel tuo computer quando si visitano determinate pagine su Internet, quando si leggono determinate email o quando si utilizzano determinati servizi. Sono semplici righe di testo usate per diverse finalità come, ad esempio, eseguire autenticazioni automatiche, memorizzare informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, tenere traccia di comportamenti a finalità statistiche. La gestione dei cookie è sempre sotto il tuo controllo: è possibile impedire la registrazione dei cookie, cancellarli o semplicemente selezionare quelli che si desidera conservare attraverso le impostazioni del tuo browser (il programma che stai utilizzando per navigare in internet). Nella maggior parte dei browser, i cookies sono abilitati, ma è possibile modificare queste impostazioni. Di seguito troverai le informazioni necessarie per operare sul tuo browser. Esistono 4 principali tipologie di cookie generalmente utilizzate sui siti web: Cookie tecnici (strettamente necessari) Questo tipo di cookie permette il corretto funzionamento di alcune parti del sito; sono perciò necessari per navigare ed usufruire correttamente dei servizi offerti dal sito. In conformità con la normativa vigente verranno quindi sempre utilizzati e inviati, salvo che tu non disponi diversamente nelle impostazioni del tuo browser. Questo però potrebbe portare risultati imprevedibili e compromettere la visualizzazione delle pagine del sito e la sua efficienza. Questi cookie possono essere persistenti (anche chiudendo il browser rimangono memorizzati fino ad una data di scadenza preimpostata), oppure di sessione (vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso). Cookie funzionali Solitamente si tratta di cookie usati per ricordare un’azione dell’utente (ad esempio la lingua scelta, il paese di origine, ecc.), ma possono essere implementati anche nella fornitura di un servizio non esplicitamente richiesto ma offerto nel sito. Ad esempio, si possono usare per evitare di offrire nuovamente un servizio già offerto e rifiutato, ricordare preferenze già espresse, ecc. Le informazioni raccolte da questi cookie sono anonime e non possono tracciare il comportamento dell’utente su altri siti. Cookie statistici e di performance Vengono utilizzati per collezionare informazioni sull’uso del sito e non raccolgono informazioni che consentano di identificare gli utenti. Le informazioni sono destinate ad eseguire analisi statistiche anonime per migliorare l'esperienza d'uso e rendere i contenuti più interessanti e rilevanti rispetto alla generica utenza del sito. Ad esempio possono essere raccolti dati (sempre in forma anonima) su come i visitatori arrivano sul sito, nonchè informazioni aggregate sulle pagine visitate, tempo di permanenza, origine del traffico di provenienza, ecc. Questi cookie possono essere di terze parti, ma le informazioni raccolte sono usate da chi si occupa della gestione del sito. Cookie pubblicitari e comportamentali Questi cookie sono usati per visualizzare messaggi pubblicitari più rilevanti e più in linea con i tuoi interessi. Sono usati anche per limitare il numero di visualizzazioni di un annuncio e aiutano a misurare l’efficacia di una campagna pubblicitaria. Questi cookie ricordano che tu hai visitato un sito web e questa informazione è condivisa con altre società come publisher e inserzionisti. I cookie di questo sito Questo sito non raccoglie informazioni di alcun tipo ed utilizza unicamente cookie tecnici di sessione necessari al funzionamento del sito stesso. I cookie di terze parti Alcune delle attività svolte da questo sito vengono condotte attraverso servizi di terze parti che, a loro volta, potrebbero registrare sul browser dell'utente dei propri cookie, la cui gestione e registrazione è eseguita in modo del tutto indipendente da questo sito. Poichè l'utilizzo dei cookie di terze parti è soggetto alle rispettive normative, si raccomanda di visitare i rispettivi siti per prendere visione delle policy specifiche: Google Analytics - Policy Questo sito utilizza Google Analytics per monitorare ed analizzare i dati di traffico sulle proprie pagine. Si tratta di informazioni in forma aggregata sull'uso del sito che quindi non permettono di identificare il signolo utente ma forniscono dati statistici per una analisi dei comportamenti dell'utenza sulle pagine del sito. Google potrebbe utilizzare i dati personali altrimenti raccolti per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario. Questo servizio di analisi è fornito da Google Inc. che ne conserva i dati così come indicato al link: https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/analyticsjs/cookie-usage Policy generale di Google sulla privacy: http://www.google.com/policies/privacy/ Plug-in per browser per inibire il rilievo dei cookie da parte di Google: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it Google Maps - Policy Google Maps è un servizio di Google Inc. che consente la visualizzazione di carte geografiche insieme ad una serie di servizi di ricerca, calcolo di itinerari, ecc. Widget Skype Call - Policy  Skype è un software di Microsoft di messaggistica istantanea e VoIP e permette a questo sito di integrare le funzionalità di visualizzazione e interazione diretta con l'utente connesso. Cookie dei social network e dei servizi di condivisione Per effettuare interazioni con i social network direttamente dalle pagine di questo sito si utilizzano servizi forniti dai social network stessi. Le interazioni e le informazioni acquisite sono in ogni caso soggette alle impostazioni di privacy che hai già indicato nei tuoi account relativi ad ogni social network. Anche nel caso in cui non possiedi un account relativo ad uno specifico social network (es. Facebook), è possibile che il servizio raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato. Tali attività possono causare l’impiego di cookie gestiti dal servizio stesso cui appartengono. Di seguito le informazioni relative ai vari servizi utilizzati: Facebook (pulsante “mi piace” e/o widget sociali) Normativa sui dati raccolti – Policy sulla privacy – Informazioni sui dati ricevuti tramite plug-in sociali Come rimuovere o bloccare i cookie La normativa vigente consente, senza necessità di consenso, l'impiego dei soli cookie tecnici e di analisi in quanto strettamente necessari al funzionamento del sito. L'utente ha però la facoltà di impedire l'uso di qualsiasi tipologia di cookie. In qualsiasi momento potrai infatti cancellare tutti i cookie salvati usando gli strumenti messi a disposizione dal tuo browser (il programma che stai usando per navigare in internet). Attenzione però: se decidi di disabilitare tutti i cookie, alcune funzionalità del sito potrebbero essere compromesse. Ecco alcuni modi per gestire i cookie: Navigazione in incognito: Puoi navigare evitando temporaneamente che il browser registri i cookie generati dai siti abilitando la navigazione in incognito (chiamata anche "navigazione privata" o "navigazione anonima") disponibile sui moderni browser. In questa modalità il browser, a seconda della versione utilizzata, non registra cookie o registra solo alcuni cookie necessari al funzionamento del sito. I cookie vengono comunque cancellati una volta chiusa la finestra. Inoltre, in questa modalità, non vengono salvati i siti visualizzati nella cronologia e non vengono salvate le informazioni digitate nei moduli presenti nelle pagine. Istruzioni sono disponibili sui siti di supporto del browser utilizzato: Google Chrome e Google Chrome Mobile, Microsoft Internet Explorer, Mozilla Firefox, Apple Safari, Apple Safari Mobile. Rimozione totale/parziale dei cookie: Puoi disabilitare del tutto i cookie ovvero cancellarli seguendo le seguenti istruzioni: Google Chrome, Google Chrome Mobile, Microsoft Internet Explorer, Mozilla Firefox,  Apple Safari, Apple Safari Mobile. Blocco dei cookie pubblicitari: Puoi impedire che vengano salvati i soli cookie pubblicitari o comportamentali utilizzando il servizio fornito dal sito Your Online Choiches oppure dal sito aboutads.info Modifiche a questa policy Gli estremi identificativi del Titolare del trattamento dei dati dell’utente sono presenti all’inizio del presente documento informativo. Il Titolare del trattamento si riserva il diritto di apportare modifiche alla presente policy in qualunque momento dandone pubblicità agli utenti su questa pagina; si prega dunque di consultare spesso questa pagina. Nel caso di mancata accettazione delle modifiche apportate alla presente policy, l’utente è tenuto a cessare l’utilizzo di questo sito web e potrà richiedere al Titolare del trattamento di rimuovere i propri dati personali se esistenti. Salvo quanto diversamente specificato, la precedente policy continuerà ad applicarsi ai dati personali sino a quel momento raccolti. Questa pagina è visibile, mediante link in calce in tutte le pagine del presente sito ai sensi dell’art. 122 secondo comma del D.lgs. 196/2003 e a seguito delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.126 del 3 giugno 2014 e relativo registro dei provvedimenti n.229 dell’8 maggio 2014.
Sono la Dottoressa Elena Speranza Moll, titolare dello Studio Moll. Mi sono laureata in Odontoiatria all’Università di Amsterdam nel 1988. Dopo la laurea sono venuta in Italia per un anno di riflessione e studio, lavorando comunque come dentista. Mi sono iscritta all’albo dei Medici e degli Odontoiatri a Brescia, perché lavoravo a Bergamo. Nel 1989 ho iniziato l’attività a Scandicci come libero professionista, ho avviato uno studio che successivamente nel 1993 ho potuto comprare dai proprietari precedenti. Attualmente sono iscritta all’albo dei Medici e degli Odontoiatri col numero 544. Nella mia professione mi occupo di odontoiatria generale, su cui faccio gli aggiornamenti e degli specifici corsi annuali. Partecipo ai grandi congressi Italiani e internazionali al fine di ampliare la mia conoscenza in odontoiatria, e per imparare a conoscere tante nuove tecniche di lavoro. SPECIALIZZAZIONI Ho iniziato con la chirurgia orale all'Università di Groningen in Olanda nel 1995. Mi sono indirizzata poi verso la parodontologia diventando socio della Società Italiana di Parodontologia dal 1995. www.sidp.it  gengive.org  Nell’ anno successivo ho iniziato a fare corsi teorici e pratici sull’ implantologia del sistema ITI a Milano e ulteriormente nelle tecniche avanzate di rigenerazione ossea, sia nella parodontologia (GTR) sia nell’implantologia (GBR). impiantidentali.org Ho fatto i corsi di perfezionamento all’Università di Firenze in Patologia Orale in 2004/2005 e nel 2002/2003 sull’Utilizzo del Laser in Odontoiatria. Visto il grande potenziale di applicazione ed i benefici per il paziente ho fatto altri corsi sull’argomento. Ho approfondito nella Scuola di Chirurgia Laser dell’Istituto Nazionale Tumori a Milano sulla “Chirurgia laser del cavo orale e otorinolaringoiatria” nel 2003 e sulla “Chirurgia laser della Cute e dei Tegumenti di transizione” e “Chirurgia laser cosmetica” nel 2005. Da questa ultima esperienza è iniziato anche l’interessamento e l'applicazione della radiofrequenza per il trattamento delle rughe peri-orali. A Vienna ho fatto i due Moduli con riconoscimento internazionale sui laser usati in odontoiatria nel 2007 e 2008, e il corso sulla Sicurezza Laser. Lavorando tanto con il laser ho creato un’ampia conoscenza sulle sue applicazioni, con documentazione clinica completa sui trattamenti laser-assistiti. Ho potuto condividere la mia esperienza con molti colleghi in qualità di relatrice in svariati congressi e conferenze in Italia e in tutto il mondo. Ho scritto e pubblicato anche degli articoli sull’argomento in giornali scientifici internazionali. Devo dire che fare i corsi e insegnare comporta anche imparare ed è una attività altamente stimulante. L'ultima mia presentazione a settembre 2012 era all'Università di Tor Vergata sull'uso del Laser in Chirurgia Parodontale Rigenerativa. CONSULENZE Dirigo il mio studio con consulenze specialistiche in ortodonzia per poter offrire al paziente sotto trattamento le varie opzioni del piano di trattamento presso il mio studio, sia per i bambini, sia per gli adulti. Già dal 2005 lo Studio Moll ha una fruttuosa collaborazione con il Dr. Giuseppe Citino. Quando lo ritengo utile chiedo un  consulto per te per ragioni funzionali, protesiche, chirurgiche o estetiche. Dopo lo studio del tuo caso l'ortodontista valuta la necessità del trattamento che potrebbe essere un semplice spostamento di un dente, come potrebbe essere una vera propria riabilitazione ortodontica, facendo uso anche di tecniche invisibili come Invisalign e l’ortodonzia linguale accanto agli apparecchi ortodontici tradizionali. Altrettanto mi avvalgo della consulenza di una specialista in Endodonzia per le devitalizzazioni più complessi. ASSOCIAZIONI Partecipo ben volentieri alle iniziative dell’ANDI, l’Associazione Nazionale Dentisti Italiani, che per informare il pubblico sulla salute della bocca è presente all’occasione del mese di prevenzione in ottobre sulle piazze fiorentine e nelle fiere con un gazebo in cui si trova una poltrona per fare le visite gratuite. Parliamo della prevenzione del cancro orale all’Oral Cancer Day, e per la lotta contro l’abusivismo della professione, informiamo la gente sui falsi dentisti che creano dei grossi danni biologici ai pazienti ignari. Nelle scuole abbiamo fatto il corso agli insegnanti, inoltre, come dentista ANDI effettuo le sigillature gratuite sui bambini dell’età di 7-8 anni. Nel nostro studio operiamo a livello internazionale; i miei assistenti parlano inglese, russo e spagnolo ed io, essendo Olandese, oltre alla mia lingua, parlo inglese, tedesco e francese. Ho una grande passione per il mio lavoro. Trovare la soluzione giusta alla misura della tua necessità e arrivare con l’aiuto dei collaboratori al risultato desiderato, che sia un bel sorriso o la funzionalità ripristinata, o il dolore tolto o la paura sparita, continua a darmi, anche dopo vent’anni di attività, sempre una grande soddisfazione professionale. Spero di vederti presto!
  LUISA CARONE Sono Luisa, sono di Siena, e ti starò accanto ogni volta che ci verrai a trovare. 'E il mio piacere accoglierti ed aiutarti durante il percorso di trattamento all’interno dello studio dentistico della dott.ssa Moll. Assisto la dottoressa durante il tuo trattamento, ma soprattutto ti accompagno in ogni fase all'interno dello studio, cercando di farti sentire a tuo agio. Inoltre mi occupo della sterilizzazione, in modo da offrirti il massimo dell'igiene degli ambienti e degli strumenti utilizzati così puoi stare sereno in poltrona, mentre sei sottoposto al trattamento. Se sei curioso di sapere quali sono le procedure di sterilizzazione di uno studio odontoiatrico sono felice di spiegarti il mio lavoro. Tutti gli strumenti che sono stati nella tua bocca passano il mio controllo severo e scrupoloso. Per iniziare li lavo con liquidi decontaminanti che in prima istanza tolgono lo sporco e i residui organici. Poi li immergo nella vasca ad ultrasuoni, che rimuove le ultime tracce biologiche, smuovendo con questa tecnica I batteri, laddove i miei occhi non arrivano. Infine dopo essere stati asciugati "profumati" e imbustati e sigillati uno per uno, li metto nella sterilizzatrice o autoclave, che è una specie di "lavastoviglie medica". Sotto pressione a 134°C, essa é in grado di sterminare i pochi germi rimasti alla fine di questo lungo processo di igienizzazione. Questo processo si chiama sterilizzazione. La sterilità all’interno della busta, richiesta dalla profilassi medica è mantenuta fino al momento del prossimo uso, perché è stata sigillata a norma. La nostra autoclave è sottoposta ogni 3 mesi ad una verifica di funzionamento con un test fatto da un esperto, che ci scrive un rapporto. Dopo ogni paziente disinfetto anche le superfici dello studio e la poltrona con prodotti a base di clorexidina, fungicidi e battericidi, facendo bene attenzione a pulire specialmente le parti toccate dalla dottoressa e dal precedente paziente (manipoli, poltrona e maniglie dei cassetti). Quando è programmato un intervento chirurgico la pulizia meticolosa viene ripetuta più volte nella sala operatoria. Tutta quest' attenzione per dare al paziente il massimo dell’igiene possibile. Quando vieni a trovarci, sei libero di chiedermi di mostrarti la stanza della sterilizzazione! E' mio compito farti sentire a casa, rispondendo qualora vorrai a qualsiasi tua domanda. Ti aiuterò ad ambientarti all'interno dello studio spiegandoti il percorso di trattamento che affronteremo. Insieme compiliamo la tua cartella nel modo più accurato rispettando la tua storia clinica e i nuovi passi che deciderai di intraprendere insieme alla dottoressa Moll. La tua cartella clinica telematica sarà completa di tutto, colorata di verde prima di svolgere un lavoro, di rosso a trattamento concluso. Le tue radiografie endorali e panoramiche sono anche digitali e saranno conservate con cura all'interno della cartella, consultabili ogni volta che ne avremo bisogno. La storia dei tuoi denti è importante, è come un prezioso documento d'identità che ti contraddistingue e senza di essa sarebbe impossibile procedere a un trattamento efficace e opportuno!   Io assisto la dott.ssa Moll durante ogni trattamento quindi sarò sempre accanto a te, lieta di raccontarti minuziosamente il lavoro che svolgiamo, le procedure da seguire, l'uso degli strumenti che adoperiamo nella tua bocca. Faciliterò allo stesso tempo il lavoro della dott.ssa, mantenendo la tua bocca asciutta e pulita e passandole al bisogno lo strumentario più opportuno.   Avendo intrapreso un liceo psico-pedagogico mi sono appassionata alle materie sociali e ho una particolare inclinazione all'ascolto, al dialogo e ai legami con coloro con cui entro in contatto. Mi piace instaurare rapporti di fiducia con i nostri pazienti; io sono qui per te, non sarai mai un disturbo!   Ormai da quasi 5 anni lavoro come assistente alla poltrona ma, in tutto questo tempo non mi era mai capitato di trovarmi all'interno di uno studio cosi disponibile, attento e scrupoloso nei confronti del paziente. Quando entri l'atmosfera è rilassata, sei avvolto dalla serenità, dalla calma, e da un calore che ti mette subito a tuo agio. La prima volta che sono arrivata allo studio sono rimasta colpita dalla professionalità della dottoressa Moll e non ho potuto fare a meno di desiderare di fare parte del suo team anche io.   Vieni a trovarci per un consulto senza alcun impegno, e ti mostrerò come lavoriamo! YANA CHINAREVA Sono Yana, ho 22 anni e mi sono diplomata a Scandicci. Dopodichè ho preso l'attestato di “Assistente di Studio Odontoiatrico”. Sono venuta a contatto con il mondo del lavoro grazie alla dottoressa Moll, che mi ha dato l'opportunità di fare parte del suo team e di lavorare quindi nel suo studio come assistente alla poltrona. Sono molti i compiti che devo eseguire. Sterilizzo gli strumenti a fondo, prima a freddo e poi, una volta sigillati li metto in autoclave dove avviene l‘ultima e più scrupolosa fase della sterilizzazione . Mi occupo insieme alla mia collega Luisa di disinfettare perfettamente la sala operatoria prima e dopo ciascun intervento, piccolo o grande che sia. Grazie all' esperienza della mia collega Luisa che mi è stata di grande aiuto, soprattutto nei primi giorni, e alla pazienza e professionalità della dottoressa in pochi mesi ho appreso con grande interesse le tecniche di sterilizzazione, le modalità con cui avviene ciascun trattamento e non di minor importanza il rispetto e l'attenzione scrupolosa verso ogni richiesta del paziente, insieme alla dottoressa stabiliamo il colore dei denti del paziente, referenza necessaria all’odontotecnico per compiere il suo lavoro. Supervisiono inoltre a stretto contatto con la dottoressa, lo sbiancamento ovvero il trattamento sbiancante dei denti controllando che ogni procedimento vada a buon fine in modo che finito quest’ultimo il paziente si ritenga soddisfatto del proprio sorriso. Vogliamo che quando entra un paziente nel nostro studio deve avere la sensazione di sentirsi a casa, sensazione che tutte le mattine provo entrando a lavoro e che cerco io stesso di trasmettere al prossimo.  
Qual è stato il motivo per cui è venuto nello Studio Moll? La mia capsula sull'incisivo si era rotta. Tutti e 4 i miei incisivi superiori erano stati incapsulati 41 anni fa. Non potevo proprio sostituirne solo una. Come sono stati risolti i suoi problemi? La Dott.ssa Moll ha creato un piano di trattamento apposta per me per rimodellare e scolpire le mie gengive e fare 4 capsule nuove. Potrebbe nominare i benefici che ha avuto dal trattamento? Uno sarebbe la sua abilità artistica per fare capsule e festonatura della gengiva che enfatizzano il mio volto, mantenendo ed esprimendo contemporaneamente il carattere della mia personalità. Il suo talento e le sue capacità sono notevoli.  Raccomanderebbe lo Studio Moll ad altre persone? Non è solo il posto perfetto dove andare per qualsiasi problema dentale. Vi garantisco un facelift mentale e emozionale. Anche le sue assistenti sono estremamente efficienti e professionali.  Un altro commento? Non avrei mai pensato di poter avere il sorriso gentile e bello che la Dott.ssa Moll mi ha regalato. Mi ha donato ciò che i soldi non possono comprare. Notabene, che ho parlato per me, ma anche il mio marito ha avuto un esperienza ottima. La Dott.ssa Moll ha diagnosticato attraverso un immagine 3D, fatta in studio, e ha documentato e operato e pulito una terribile infezione intorno a un suo impianto dentale fatto tanti anni fa negli USA. Dott.ssa Moll non la dimenticheremo mai!
Il piercing del labbro, della lingua o della guancia va molto di moda, come i tatuaggi. Si vede sempre di più nei giovani e negli adulti. Nello studio Moll non applichiamo il piercing. Ce ne prendiamo cura però, nel senso che informiamo i pazienti portatori di piercing su tutti gli accorgimenti per il mantenimento della salute orale dal momento che essi hanno un corpo estraneo in bocca. Innanzitutto, se sei in procinto di farti fare un piercing, valuta bene i pro e i contro. Scegli bene l’operatore, e assicurati che abbia una lunga esperienza. Gli adolescenti spesso si fanno i piercing tra di loro a scuola perché magari hanno l’impressione che sia "facile" farlo. Invece non è affatto facile e fino a 14 anni c’è bisogno del consenso dei genitori. Addirittura ci sono ragazzi che, per tenerlo nascosto ai genitori, continuano a mettersi e levarsi il nuovo piercing, rischiando gravi infezioni da Stafilococco. Ma se sei coraggioso abbastanza per farti forare la lingua, abbi allora anche il coraggio e l'orgoglio di portare sempre il tuo piercing, davanti a tutti! Evita il "fai da te", perché potresti danneggiare in modo permanente vasi e nervi. E' molto brutto non avere sensibilità nella lingua, nel labbro o nella guancia. Altroché baciare con effetti speciali. ...Bisogna assicurarsi che le circostanze e l’ambulatorio dove esercita il piercer siano idonei, che gli aghi e le staffette siano sterili. Altrimenti ci possono essere delle complicazioni molto gravi come il contagio con l’epatite B o C, e con l’HIV e può inoltre provocare endocarditi, che ti farebbero diventare un paziente a rischio e dovrai curarti per il resto della tua vita. Le complicanze immediate all’applicazione di un piercing possono essere multiple: emorragia, guarigioni alterate, danno ai nervi e parestesie, infezioni con fuoriuscita di pus, e dolore forte. A lungo termine si potrebbero verificare dolori, si potrebbe danneggiare lo smalto dei denti, e causare recessione delle gengive e degli ascessi.Come l’igiene quotidiana dei tuoi denti bisogna sempre pulire bene il tuo “gioiello” perché adesso fa parte della tua bocca. Ci sono tantissimi batteri presenti su un piercing in bocca e si possono formare dei grandi accumuli di placca e tartaro. Soprattutto sotto il piercing della lingua. Il piercing va controllato accuratamente ogni sei mesi dal dentista perchè nel caso di depositi di tartaro conviene farlo pulire da un professionista. Inoltre controlliamo la salute dei tessuti circostanti, cioè il labbro, la guancia e la lingua.
La rigenerazione ossea è indicata nel caso di una carenza di tessuto osseo nel sito dove l'operatore desidera mettere un impianto dentale. Per prima cosa è necessario studiare bene il caso: l'occlusione della tua bocca va riprodotta in modelli di gesso, per stabilire quale sarebbe l'ingranaggio perfetto con i denti contrastanti.  Inoltre vanno eseguite le radiografie e tomografie  per poter ottenere  le giuste informazioni sulla quantità di osso mancante in senso verticale e/o in senso orizzontale. L'impianto solo a quel punto può essere posizionato protesicamente guidato, ovvero nel posto dove l'ingranaggio con gli altri denti è ottimale.  La mancanza di osso potrebbe essere tale da richiedere un intervento ad hoc solo per la rigenerazione ossea. Useremo delle viti molto piccole che, coperte da una membrana, fanno una specie di tenda sotto la gengiva nel luogo  in cui manca l'osso. La "tenda" che ha una funzione da barriera contro le cellule della gengiva, viene riempita con osso artificiale e osso del paziente stesso, che raccogliamo in modo assolutamente a-traumatico con il Piezosurgery. Uno strumento ad ultrasuoni che delicatamente raccoglie dei chips di osso. La chirurgia implantare rigenerativa ovvero la maturazione di questo osso nuovo sotto la membrana richiede da 4 a 6 mesi di tempo, prima che si possa proseguire con il posizionamento dell'impianto. La membrana può essere riassorbibile oppure non-riassorbibile con o senza rinforzo in titanio. Quest'ultima, la membrana non-riassorbibile rinforzato di titanio viene applicata nei siti con ampi diffetti ossei e ha bisogno di essere rimossa come tutte le membrane non-riassorbibili o griglie di titanio dopo il periodo di rigenerazione con un piccolo intervento. La membrana non-riassorbibile ha una funzione ottimale perchè riesce escludere veramente le cellule di tessuti molli che crescono molto più veloce di quelle che creano l'osso. L'osso ha cosi tutto lo spazio e il tempo necessario per crescere e mineralizzarsi senza intrusioni di tessuti molli. La membrana riassorbibile in collagene viene utilizzata quando i diffetti ossei sono piccoli o ben delineati e ha una funzione da barriere contro i tessuti molli che dura fina a tre mesi, poi è riassorbita. Ci piace poi utilizzare di nuovo il Piezosurgery per il posizionamento dell'impianto dentale, in modo da preservare e ledere meno possibile l'osso rigenerato. Certe volte anche se le relazioni verticali tra le arcate dentarie sembrano ideali, ci può essere sempre una mancanza d'osso in senso verticale. Esistono nella arcata superiore i seni mascellari che sono "vuoti d'area" che sono in collegamento con il naso. Allora talvolta dovremo fare un rialzo del seno mascellare, ovvero riempire quel "vuoto" con osso, Senza questo intervento l'impianto pescherebbe nel vuoto e non avrebbe mai la stabilità per poter portare in seguito una capsula.L'intervento viene eseguito con piezosurgery, osso artificiale, osso autologo e membrana. Quando il seno mascellare non è molto pneumatizzato e c'è ancora osso alveolare fino a 5mm si può con una tecnica semplificata fare un rialzo del seno mascellare piccolo limitato al sito dove viene posizionato l'impianto. I tempi biologici di maturazione sono sempre da 4 a 6 mesi. Ci vuole una "pace biologica", che è essenziale perché permette la rimineralizzazione completa del nuovo osso nel seno mascellare. Quando abbiamo invece delle mancanze di osso più contenute possiamo proseguire con una rigenerazione contemporanea al posizionamento dell'impianto. In quel caso il difetto osseo e l'impianto stesso saranno coperti dall'osso sostitutivo o da quello del paziente stesso  ed infine dalla membrana riassorbibile in collagene. Può capitare che un paziente per ragioni di salute non può subire a breve distanza due interventi. Potrebbe essere sotto cura con anticoagulanti che devono essere sospesi o drasticamente diminuiti per poter effettuare un intervento. Cosi ci sono varie condizioni di salute che richiedono limitazione di interventi chirurgici e tecniche  mini-invasive. Un paziente può anche semplicemente optare per una soluzione non-chirurgica che offre in certe casi l'ortodonzia. Potremo ricorrere all'ortodonzia per  spostare i denti, in senso verticale e in senso orizzontale e ottenere cosi una vera rigenerazione ossea ortodontica, che ci permette di posizionare gli impianti dentali protesicamente guidato. Nello Studio Moll contiamo sulla sulla tua collaborazione, vuol dire che dovresti seguire alla lettera le istruzioni post-operatorie e che dovresti astenere per davvero di fumare per i giorni precedenti e successivi all'intervento durante la guarigione e mantenere a tutti i tempi un igiene orale corretta. Nel caso lo riteniamo utile ti proponiamo una cura con integratori alimentari. Crediamo che il metabolismo osseo può giovare di vitamine e minerali che sono coinvolti nei processi di rimodellamento osseo. L'esperienza clinica di quasi vent anni in questo campo dello Studio Moll ha dimostrato che accanto a creare le circostanza ideali, utilizzando le tecniche chirugiche idonee e i materiali scientificamente comprovati, l'uso di queste vitamine e minerali influisca positivamente sul processo metabolico osseo.
PERCHE' CHIEDERE UNA SECONDA OPINIONE?  Oggi molti pazienti vogliono giustamente essere informati e desiderano, con la guida del medico, poter compiere autonomamente le proprie scelte per quanto riguarda la propria salute. Questo avviene anche per la loro bocca, oltre che per la loro salute in generale. Ma di fronte ad una diagnosi severa con un trattamento invasivo potresti dubitare sul parere del primo professionista che consulti, cioè quello del medico dentista di fiducia…. La richiesta di una seconda opinione, che in Nord-Europa è un diritto e qualche volta un obbligo assicurativo, deve essere considerata una scelta intelligente perché vuoi essere ancora più informato prima di togliere quel dente. “Veramente non lo possiamo più salvare?” “ Vorrei avere degli impianti ma mi hanno detto che non ho abbastanza osso, è vero?” “Soffro di un allergia e mi hanno detto che devo fare tutti i trattamenti senza anestesia, ma ho paura.'E vero, non c'è una soluzione?” PERCHE' AIUTA UN SECONDO PARERE Ma una visita da un altro dottore potrebbe anche creare ulteriori incertezze? Invece è l’opposto, nella nostra esperienza abbiamo visto che un ulteriore parere aumenta  la tua capacita di aderire alle cure proposte. Rinforza la convinzione di aver fatto la scelta giusta e aumenta la consapevolezza sulla propria situazione della bocca. Pensandoci, è logico che due persone sanno sempre più di una sola. Logicamente sembra più facile rivolgersi ad Internet per cercare di fugare i propri dubbi, e lì trovi anche troppe opinioni. Un colloquio con uno specialista chiarisce sicuramente di più per lo scambio di domanda e risposta. Crediamo fermamente nella collaborazione tra colleghi e lo Studio Moll ha la politica di inviare ad essi i pazienti anche nel caso in cui una cura necessaria non appartenga ai nostri servizi offerti. Purtroppo il servizio sanitario ignora il secondo parere; non è previsto alcun rimborso e la maggior parte dei medici si dimostra poco disponibile. Il diritto alla seconda opinione esiste solo sulla carta dei diritti del malato, invece dovrebbe far parte dell’assistenza medica ed odontoiatrica di base. SLOW DENTISTRY ED ETICA DEL DENTISTA L'Etica è la valutazione tra il giusto e sbagliato. Il porsi delle domande. 'E il trattamento corretto?, E' un trattamento realizzabile?, Il prezzo è quello giusto? L'etica del dentista sta nel scegliere l'approccio giusto e bilanciato, con rispetto per il paziente con tutte le sue problematiche orali e non-. Slow Dentistry è l'ascoltare del paziente e capire quali sono i suoi desideri e dopo lo studio e diagnosi offrire varie opzioni di soluzione è discuterne insieme. Nello Studio Moll diamo un secondo parere applicando l'etica professionale del dentista e le regole dello Slow Dentistry. Bisogna portare la documentazione come radiografie ed analisi e cercheremo di darti nuove informazioni. Perché è quello che desideri: avere più informazioni sulla diagnosi e la cura proposta, dove hai bisogno di una conferma o di un confronto che sia anche un conforto!
Qual è stato il motivo per cui è venuto nello Studio Moll? Sono stata attratta dalla possibilità di avere un trattamento odontoiatrico all'avanguardia: il Laser. Come sono stati risolti i suoi problemi? Da un trattamento iniziale per carie con il Laser ho seguito il consiglio della dottoressa Moll per un trattamento ortodontico sia per la salute delle gengiva che per l'estetica della mia bocca. Potrebbe nominare i benefici che ha avuto dal trattamento? Per quanto riguarda il trattamento Laser i benefici sono stati immediati in quanto non è stata effettuata alcuna anestesia che solitamente non tollero. Per quanto riguarda l'ortodonzia dopo circa tre mesi posso notare già una trasformazione positiva dei miei denti e del mio sorriso. Raccomanderebbe lo Studio Moll ad altre persone? Certamente! Lo Studio Moll è un condensato di professionalità, tecnologia, qualità e cortesia, doti oggi essenziali per uno studio odontoiatrico all'avanguardia. Un altro commento? Assieme alla professionalità ed esperienza della dottoressa Moll ho potuto apprezzare anche quelle dell'ortodontista che collabora preziosamente insieme a lei.
 
Pagina 1 di 1